Skip to main content
Reports

Report Annuale | Real Estate DATA HUB

By 25 Marzo 2021No Comments

Nonostante il quadro economico creatosi nel corso dell’anno e la conseguente necessità di rivalutare le proprie strategie, il 2020 è risultato per il mercato immobiliare meno drammatico di quanto le previsioni si aspettassero.

L’emergenza sanitaria ha in molti casi accelerato delle tendenze già in atto negli ultimi anni, registrando volumi complessivi record nelle compravendite degli immobili logistici e confermando gli immobili direzionali nelle location di Milano e Roma come oggetti di principale interesse per gli investitori istituzionali.

Il settore turistico è il più colpito sia in ambito leisure che business e si prevede continui a soffrire anche nei prossimi due anni. L’emergenza ha avuto diverse ricadute sul settore del commercio, con un’evidente contrazione del mercato retail su Milano e Roma in termini di volumi di investimento. Il mercato residenziale ha dimostrato di essere molto resiliente e l’andamento dell’ultimo trimestre anticipa una ripresa nel 2021.

Il Report è sfogliabile e integralmente scaricabile.